7° giorno sciopero della fame divorzio breve, oggi commissione

Superato lo scoglio della commissione bilancio, l’iter del ddl 1504 sul c.d. divorzio breve è già tornato in commissione giustizia. Calendarizzato per oggi 11/11 relatrice Rosanna Filippin

L’impasse sembra superata e l’iter è ricominciato. Dalla commissione bilancio si è sbloccato facilmente il ddl 1504 sul divorzio breve anche grazie alla senatrice Magda Zanoni, la relatrice, che da subito si è schierata al nostro fianco. Oggi tocca ad un’altra alleata, Rosanna Filippin che è relatrice per la 2° commissione giustizia, in “soldoni” per oggi ” Non ci aspettiamo colpi di scena certo” dichiara Diego Sabatinelli, segretario della Lega Italiana divorzio breve che ha lanciato la lotta nonviolenta con lo sciopero della fame “ma che la commissione giustizia lavori speditamente, recuperando così il molto -troppo- tempo perduto. Durante la consueta trasmissione su Radio Radicale, stasera dalle 22, cercheremo di comprendere quanto sarà stato fatto, abbiamo chiesto alla senatrice Rosanna Filippin relatrice del ddl 1504 il c.d. divorzio breve, di aggiornarci telefonicamente sugli sviluppi. L’unica cosa che possiamo fare è continuare con  la nostra lotta per ottenere di diritto la libertà che spetta a chiunque voglia ricostruirsi una vita. Pertanto lo sciopero della fame -che personalmente mi è già costato quasi 5 kg- continua”

Dalle 14 dunque si riprende la discussione e il divorzio breve è proprio al primo posto dell’ordine del giorno:

1. Disposizioni in materia di scioglimento o di cessazione degli effetti civili del matrimonio nonché di comunione tra i coniugi (Approvato dalla Camera dei deputati in un testo risultante dall’unificazione dei disegni di legge d’iniziativa dei deputati Sesa Amici ed altri; Elena Centemero ed altri; Alessandra Moretti ed altri; Bonafede ed altri; Di Lello ed altri; Titti Di Salvo ed altri)  (Pareri della 1ª e della 5ª Commissione) (1504)

2. Roberta Pinotti. – Disposizioni concernenti lo scioglimento del matrimonio e della comunione tra i coniugi
(Pareri della 1a e della 5a Commissione) (82)

3. Buemi ed altri. – Modifiche alla legge 1° dicembre 1970, n. 898, recante disciplina dei casi di scioglimento del matrimonio (Pareri della 1a e della 5a Commissione) (811)

4. Falanga ed altri. – Modifiche al codice civile e all’articolo 3 della legge 1° dicembre 1970, n. 898, in materia di scioglimento del matrimonio e della comunione tra i coniugi
(Pareri della 1a e della 5a Commissione) (1233)

5. Lumia ed altri. – Modifiche alla legge 1° dicembre 1970, n. 898, recanti semplificazione delle procedure e riduzione dei tempi per l’ottenimento della cessazione degli effetti civili del matrimonio
(Pareri della 1a e della 5a Commissione) (1234)

Relatrice alla Commissione Rosanna Filippin.

L’appuntamento con l’aggiornamento è per stasera, dalle 22, su Radio Radicale, ascoltabile in FM – qui le frequenze – o in streaming, con Diego Sabatinelli e Alessandro Gerardi, il filo diretto al 064880541 e gli ospiti della consueta trasmissione della LID, il divorzio breve e il diritto di famiglia.

Sheyla Bobba

Sheyla Bobba, classe 1978. Qualche titolo pubblicato qua e là parlando di questo e di quello. Inizio a lavorare con le parole quando ho 15 anni, in una redazione di un quotidiano locale: battevo i necrologi. Poi me li fecero scrivere. Ho scritto per la carta e poi mi sono innamorata del web writing. Ho costruito il mio primo (orribile) sito nel 2002, un .tk Nel 2012, dopo svariata acqua sotto i ponti e tante esperienze diverse ho fondato SenzaBarcode.it organo dell'omonima associazione. Gli obbiettivi principali sono: il diritto di tutti a fare informazione (ne consegue il dovere di tutti di informarsi) e il diritto alla conoscenza. Insomma, cosette. Nel 2019 (dopo 4 anni che ci rimuginavo, studiavo e prendevo coraggio) apro la webradio di SenzaBarcode: grazie a una meravigliosa squadra che credo mi trovi simpatica perchè proprio non mi molla. Il 2020 è l'anno della webradio, mi assorbe completamente (e io mi faccio assorbire per superare un anno a dir poco devastante). Tantissimi podcast, X numero di dirette e interviste, insomma l'esplosione. Nello stesso anno, la collana editoriale SenzaBarcode prende una forma concreta, alla fine dell'anno successivo ha in catalogo 14 titoli, la collaborazione con CTL Editore diventa più solida e performante. A gennaio 2021 grandi manovre per l'hosting: la webradio si sposta da una piattaforma esterna all'interno: i numeri salgono e salgono. Le presentazioni dei libri aumentano a dismisura: online e offline, interviste per la WebRadio, articoli, vere e proprie conferenze, convegni e dibattiti. Gli autori emergenti hanno ormai un ruolo di primissimo piano nelle mie attività. Nel 2022 chiudiamo l'Associazione culturale SenzaBarcode e SBS Comunicazione è diventato ormai una realtà affermata, riferimento di Autori emergenti. Antipatica per vocazione. Innamorata di mio marito. Uno dei complimenti che preferisco è "sei tutta tuo padre". www.sbscomunicazione.it - www.senzabarcode.it - www.webradio.senzabarcode.it - www.libri.senzabarcode.it

error: Condividi, non copiare!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: