Autostrada Roma – Latina, M5S dice no!

Il Gruppo romano del movimento 5 stelle, dice no all’autostrada Roma – Latina, accusando PD e PDL di aver approvato un progetto inutile.

Comunicato stampa, Il M5S ribadisce la sua totale contrarietà alla realizzazione dell’Autostrada Roma-Latina.
Questa enorme colata di asfalto, non solo provocherebbe l’ennesima devastazione dell’Agro pontino e delle economie agricole della zona, ma risulterebbe del tutto inutile ed anzi ad impatto trasportistico negativo: infatti non farebbe altro che aumentare il traffico veicolare in direzione di Roma e sul G.R.A., effetto che potrebbe essere scongiurato solo da un concomitante potenziamento della rete ferroviaria.

Inoltre, temiamo fortemente una significativa lievitazione dei costi dell’opera, considerato che il progetto ed il piano finanziario risultano ampiamente datati.
Insomma, paventiamo con forza che la Roma-Latina possa configurare una “Pedemontana bis” (anch’essa realizzata in project financing), nella quale i finanziamenti pubblici si sono dimostrati insufficienti dopo appena 4 anni di lavori (sui 10 previsti).
Il tutto per doppiare un’opera stradale già esistente, quale la Pontina.

La “strategicità” l’hanno compresa solo i soliti PDL e PD-L – che hanno esultato in maniera bipartisan al momento dell’approvazione del progetto il 2 agosto u.s. – , visto che tutte le parti della società civile e produttiva hanno espresso un parere contrario. Se magari volessero spiegarli anche a noi “grillini” i presupposti di questa strategicità, ci farebbero una grande cortesia.
Noi riteniamo che sarebbe molto più utile utilizzare i finanziamenti pubblici già stanziati dal CIPE per riqualificare l’attuale rete viaria (Pontina), per realizzare un potenziamento sostenibile ed a basso impatto della rete ferroviaria pontina e, soprattutto, per intraprendere un programma (questo si, strategico) di risanamento della rete stradale di Roma Capitale.
Ma, si sa, Il punto è che noi continuiamo a ritenere strategiche la sicurezza dei cittadini e la sopravvivenza delle piccole e medie imprese, cose poco importanti per la politica che continua a privilegiare grandi interessi economici di pochi…

M5S Roma

Marika Massara

Nata e cresciuta in provincia di Milano, emigrata in Calabria, adottata da Roma, non posso che definirmi italiana. Amo la mia Calabria, il mare d'inverno e il Rock. Da sempre attenta alla politica (più che ai politici), non posso che definirmi assolutamente di sinistra. Segni particolari: Milanista sfegatata.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: