Tfa Ordinario 2014: ecco il bando ufficiale e i posti disponibili

Dopo una settimana di incertezze il bando ufficiale del Tfa Ordinario 2014 è online. Domande entro il 16 giugno 2014. Entro luglio le preselezioni. Scarica il bando completo e gli allegati!

Inizia la selezione per l’accesso ai corsi di Tirocinio formativo attivo – Tfa – per il conseguimento dell’abilitazione per l’insegnamento nella scuola secondaria di I e di II grado. Il termine ultimo di presentazione della domanda di partecipazione è fissato al 16 giugno 2014. La prova preselettiva si svolgerà entro il mese di luglio 2014, mentre le successive entro il mese di ottobre 2014. Scarica il bando in pdf.

Possono iscriversi con riserva e partecipare al test preliminare anche coloro che conseguono i titoli di ammissione dopo le medesime prove preselettive entro e non oltre il 31 agosto 2014. Sono ammessi in soprannumero ai corsi di Tfa, senza dover sostener alcuna prova, coloro che hanno superato l’esame di ammissione alle scuole di specializzazione per l’insegnamento secondario (SSIS), che si sono iscritti e che hanno sospeso la frequenza senza aver sostenuto l’esame per l’abilitazione. Sono, altresì, ammessi in soprannumero coloro che hanno superato l’intera procedura selettiva per più classi di abilitazione nel precedente ciclo di Tfa e che hanno optato per la frequenza di un solo corso di Tfa.

Le prove di ammissione sono selettive, bisogna superare la prima per accedere alla seconda e così via. La prima prova consisterà in un test preliminare che “intende verificare le conoscenze disciplinari relative alle materie oggetto d’insegnamento di ciascuna classe di abilitazione e il possesso delle necessarie abilità linguistiche nell’ambito della competenza dell’italiano ed è predisposto da una commissione nazionale nominata dal Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca. Ha il medesimo contenuto su tutto il territorio nazionale per ciascuna classe di abilitazione“. La prima prova si considera superata con un punteggio minimo 21/30. La seconda prova sarà scritta e a domande aperte. Anche per questa il punteggio da totalizzare è 21/30. Infine la prova orale sarà predisposta dalle Università, è si ritiene superata da chi consegue un risultato non inferiore a 15/20.

L’allegato A del bando divide i posti disponibili per regione per un totale di 22.450 postiscarica l’allegato A. L’allegato B invece elenca i posti disponibili per l’abilitazione al sostegno per un totale di 6630 posti di cui solo 1212 in Lombardia! – scarica l’allegato B.

Non resta che augurare a tutti buono studio e in bocca al lupo!

Cristina Di Pietro

Classe 1986. Laurea Magistrale in Lettere conseguita con il massimo della dignità. Citazione preferita: "se comprendere è impossibile conoscere è necessario" (P. Levi).

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: