Cronaca

Museo dello Sport di Torino a rischio chiusura

Il Museo dello Sport di Torino rischia la chiusura. Importante risorsa culturale e turistico-sportiva. Il Museo dello Sport è il primo e unico museo permanente in Italia dedicato a tutte le discipline sportive e ai suoi Campioni nazionali e internazionali.

Approvata oggi dal Consiglio Comunale di Torino – 32 voti favorevoli, 2 consiglieri astenuti – una mozione, primo firmatario: Gianni Ventura, che chiede a Sindaco e Giunta di adoperarsi affinché il Museo dello Sport, “un’importante risorsa culturale e turistico-sportiva” per la Città, possa continuare a rimanere aperto.

In particolare, il documento propone di sostenere le iniziative del Museo con un piano di marketing e comunicazione per cittadini, scuole e percorsi turistici. Si chiede anche di concordare con la società calcistica Torino F.C. modalità per consentire la visita del Museo dello Sport durante le partite casalinghe della squadra e di rivedere il canone di locazione e le spese di gestione, “che rischiano di determinare la chiusura, applicando tariffe e spese sostenibili dai promotori dell’iniziativa”. “La mozione – ha spiegato Gianni Ventura – è stata condivisa da tutta la V Commissione e firmata anche da altri consiglieri, dopo un sopralluogo alla struttura. Crediamo che questo museo debba rimanere a Torino, perché dà lustro alla città e ha un grande potenziale di visitatori”.

Sheyla Bobba

Classe 1978. Appassionata di comunicazione e informazione fin da bambina. Non ha ancora 10 anni quando chiede una macchina da scrivere come regalo per il sogno di fare la giornalista. A 17 anni incontra un banchetto del Partito Radicale con militanti impegnati nella raccolta firme per l’abolizione dell’Ordine dei Giornalisti e decide che avrebbe fatto comunicazione e informazione, ma senza tesserino. Diventa Blogger e, dopo un po’ d’inchiostro e font, prende vita il magazine online SenzaBarcode.it Qualche tempo dopo voleva una voce e ha creato l’omonima WebRadio. Con SBS Comunicazione e SBS edizioni si occupa di promozione editoriale e pubblicazione. Antipatica per vocazione. Innamorata di suo marito. Uno dei complimenti che preferisce è “sei tutta tuo padre”.

2 pensieri riguardo “Museo dello Sport di Torino a rischio chiusura

Cosa ne pensi?

error: Condividi, non copiare!