Governo Renzi: Marianna Madia, Ministro della Semplificazione e della PA

Marianna Madia è stata chiamata da Renzi a rivestire il ruolo di Ministro della Semplificazione e della Pubblica Amministrazione. Ecco la sua scheda bibliografica:

A soli trentatré anni, in un Paese che raramente punta sui giovani, a Marianna Madia è stato affidato il Ministero della Semplificazione e della Pubblica Amministrazione. Nonostante sia la seconda Ministro più giovane della storia della Repubblica italiana, Marianna Madia ha un curriculum di ferro.

Si è laureata con 110 e lode all’università “La Sapienza” di Roma, presso la facoltà di Scienze Politiche. Da sempre attenta al mondo del lavoro, nel 2008 è diventata ricercatrice proprio con una tesi in economia del lavoro. Ha scritto diversi articoli per la rivista dell’Arel – agenzia in cui occupa il ruolo di membro del comitato direttivo dal 2012-.

Marianna Madia è entrata in politica, grazie anche a Walter Veltroni che ha appoggiato apertamente la sua candidatura per la circoscrizione Lazio 1, durante le elezioni del Partito Democratico nel 2008. Già durante il Governo Prodi, rivestiva un ruolo all’interno della segreteria tecnica del Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio.

Dal 2008 al 2013, l’attuale Ministro della Semplificazione ha partecipato ai lavori della Commissione Lavoro della Camera dei Deputati.

La storia di Marianna Madia all’interno del Parlamento italiano è ricca di proposte di leggi ed emendamenti, tra le quali spicca la proposta per l’allargamento dei diritti del lavoro e di contrasto del precariato. Proposta firmata da un centinaio di deputati.

Il Ministro Marianna Madia però non si è occupata sempre e solo di politica, oltre alla pubblicazione di numerosi articoli sul mondo del lavoro, di cui abbiamo già parlato, la giovane promessa del Governo Renzi, ha inoltre ideato per Rai Educational, la prima serie del programma E – cubo – Energia Ecologia Economia- e dal 2011 fa parte del comitato di redazione della rivista Italianieuropei.

Nel 2011 ha pubblicato Precari, storia di un’Italia che lavora – Edito Rubettino- la cui prefazione è stata scritta da Susanna Camusso. Da questo libro è nato oggi un sito collettivo che permette a chiunque lo voglia, di raccontare la propria esperienza professionale e/o di precariato.

In molti associano il suo nome a una breve relazione con il figlio del Presidente Napolitano, ma oggi è felicemente sposata con un altro uomo e mamma di un bambino al quale darà presto una sorellina. Dopo la Prestigiacomo è infatti l’unica donna ad aver giurato con il pancione – è attualmente all’ottavo mese di gravidanza-.

Nonostante la sua decennale esperienza nel mondo del lavoro, all’interno del Governo Renzi, Marianna Madia si occuperà della Semplificazione e della Pubblica Amministrazione.

Marika Massara

Nata e cresciuta in provincia di Milano, emigrata in Calabria, adottata da Roma, non posso che definirmi italiana. Amo la mia Calabria, il mare d'inverno e il Rock. Da sempre attenta alla politica (più che ai politici), non posso che definirmi assolutamente di sinistra. Segni particolari: Milanista sfegatata.

Un pensiero riguardo “Governo Renzi: Marianna Madia, Ministro della Semplificazione e della PA

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: