Flash Roma: Cantiani la maggioranza perde occasioni di tacere

Cantiani, consigliere di Roma Capitale, si lamenta per l’incapacità di Marino e della sua maggioranza di gestire una città come Roma .

«La sinistra non perde l’occasione per tentare di scrivere i fatti come meglio fanno comodo. Lo abbiamo visto in queste settimane di aula, lo abbiamo visto in questi mesi di nulla al timone di una città sempre più alla deriva. Lo vediamo oggi di fronte ai numeri presentati dalla agenzia di controllo».

Lo dichiara il consigliere di Roma CapitaleRoberto Cantiani.

«Se la relazione annuale si chiama così – spiega – è perché, guarda un po’, copre tutto l’anno. Solo la fotografia della qualità della vita si ferma a marzo del 2013. Facciamo notare a questi professori dal facile calcolo che stanno “governando” – e viene difficile trattenere un amaro sorriso nel dirlo – da passa 6 mesi. Non c’è la minima traccia di un intervento a favore del miglioramento della qualità della vita dei romani. anzi: la devastazione della mobilità pubblica, il caos sulla metro C, la manutenzione del verde e infrastrutturale ridotta al minimo, così come è allo zero assoluto ogni altro ambito sensibile della città – ma i soldi per contrattoni milionari, quelli si che si trovano – sono la più desolante fotografia del disastro».

«Ancora una volta – conclude Cantiani – la maggioranza parla e perde occasioni per tacere. Facendo le solite piccolissime figure».

Roma 9 dicembre 2013

Marika Massara

Nata e cresciuta in provincia di Milano, emigrata in Calabria, adottata da Roma, non posso che definirmi italiana. Amo la mia Calabria, il mare d'inverno e il Rock. Da sempre attenta alla politica (più che ai politici), non posso che definirmi assolutamente di sinistra. Segni particolari: Milanista sfegatata.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: