Cronaca

Rebibbia. Sabatini (PdL) ” importante iniziativa dell’associazione Gruppo idee”

A Rebibbia l’importante lodevole iniziativa dell’associazione Gruppo idee. Dichiarazioni del consigliere Pdl alla regione Lazio Daniele Sabatini

Associazione gruppo idee

“Mi sono recato in visita presso il carcere di Rebibbia, in particolare ho avuto modo di approfondire il progetto avviato dall’associazione “Gruppo idee”. Infatti, grazie all’associazione è iniziato il corso professionale “Ricuciamo”, rivolto alle detenute donne del carcere romano. Si tratta di un laboratorio tessile, un’iniziativa positiva che si inserisce nel percorso di rieducazione e formazione delle detenute. E’ sicuramente un’esperienza importante che può essere la base per un reinserimento anche nel mondo lavorativo, una volta terminato il periodo di detenzione. Quindi, intendo rivolgere il mio ringraziamento alla direttrice della casa circondariale di Rebibbia femminile Ida Del Grosso, all’associazione Gruppo Idee e in particolare alla responsabile del progetto “Ricuciamo” Germana De Angelis, al dottor Luca Della Giovanpaola che mi hanno consentito di toccare con mano la validità dell’iniziativa sia dal punto di vista sociale che della formazione.

Auspico che il progetto “Ricuciamo”, in scadenza entro la fine di quest’anno, possa proseguire la sua attività. Voglio in tal senso ribadire il mio pieno sostegno, nell’ambito delle mie competenze, affinchè esperienze di questo tipo possano continuare ed essere ripetute anche in futuro”

Lo dichiara il consigliere Pdl alla regione Lazio Daniele Sabatini

Sheyla Bobba

Classe 1978. Appassionata di comunicazione e informazione fin da bambina. Non ha ancora 10 anni quando chiede una macchina da scrivere come regalo per il sogno di fare la giornalista. A 17 anni incontra un banchetto del Partito Radicale con militanti impegnati nella raccolta firme per l’abolizione dell’Ordine dei Giornalisti e decide che avrebbe fatto comunicazione e informazione, ma senza tesserino. Diventa Blogger e, dopo un po’ d’inchiostro e font, prende vita il magazine online SenzaBarcode.it Qualche tempo dopo voleva una voce e ha creato l’omonima WebRadio. Con SBS Comunicazione e SBS edizioni si occupa di promozione editoriale e pubblicazione. Antipatica per vocazione. Innamorata di suo marito. Uno dei complimenti che preferisce è “sei tutta tuo padre”.

Cosa ne pensi?

error: Condividi, non copiare!