Incompatibilità Sterpa: Perilli, dalla maggioranza solo chiacchiere

Lazio-M5S- Incompatibilità Sterpa: Perilli (M5S) “Dalla maggioranza solo chiacchiere ma nessuna risposta”

Seguiamo la vicenda dell’incompatibilità di Sterpa, ritengo che si stia aprendo un interessante capitolo della Regione Lazio, ma anche sul Comune di Roma credo si debba restare concentrati …

600_regione_lazio

Il consigliere del M5S Lazio Gianluca Perilli è intervenuto nella discussione generata a seguito della mozione in cui si chiedeva la revoca degli incarichi assegnati al vice segretario generale Alessandro Sterpa per incompatibilità.

“Le note politiche diffuse da alcuni esponenti di questa maggioranza e da alcuni dell’opposizione dimostrano la loro totale malafede. Non mettiamo in discussione la professionalità di Sterpa, ma l’inconferibilità degli incarichi che gli hanno attribuito, fondata anche in base ai principi contenuti nella sentenza 421/1999 della Corte Costituzionale. Tra l’altro dobbiamo rilevare che da più di un mese abbiamo presentato due interrogazioni, rimaste senza risposta, per chiedere i motivi per cui Sterpa risulta percepire dalla Regione stipendi aggiuntivi ed integrativi nonostante la legge lo vieti espressamente, come un giurista dovrebbe ben sapere. Condividiamo in pieno lo spirito della norma che vieta agli eletti nelle liste dei partiti di assumere incarichi di dirigenza pubblica e ci batteremo per il rispetto e la reale applicazione della stessa.”

 Gruppo Consiliare M5S Regione Lazio

Per richiedere l’inserimento di un comunicato stampa ufficiostampa@www.senzabarcode.it

Sheyla Bobba

Classe 1978. Qualche titolo pubblicato qua e là parlando di questo e di quello. Inizio a lavorare con le parole quando ho 15 anni, in una redazione di un quotidiano locale: battevo i necrologi. Poi me li fecero scrivere. Ho scritto per la carta e poi mi sono innamorata del web writing. Ho costruito il mio primo (orribile) sito nel 2002, un .tk Nel 2012, dopo svariata acqua sotto i ponti e tante esperienze diverse ho fondato SenzaBarcode.it organo dell'omonima associazione. Gli obbiettivi principali sono: il diritto di tutti a fare informazione (ne consegue il dovere di tutti di informarsi) e il diritto alla conoscenza. Insomma, cosette. Nel 2019 (dopo 4 anni che ci rimuginavo, studiavo e prendevo coraggio) apro la webradio di SenzaBarcode: grazie a una meravigliosa squadra che credo mi trovi simpatica perchè proprio non mi molla. Il 2020 è l'anno della webradio, mi assorbe completamente (e io mi faccio assorbire per superare un anno a dir poco devastante). Tantissimi podcast, X numero di dirette e interviste, insomma l'esplosione. A gennaio 2021 grandi manovre per l'hosting: la webradio si sposta da una piattaforma esterna all'interno: i numeri salgono e salgono. A febbraio 2021 compilo questa biografia. Antipatica per vocazione. Innamorata di mio marito. Uno dei complimenti che preferisco è "sei tutta tuo padre". www.senzabarcode.it - www.associazione.senzabarcode.it - www.webradio.senzabarcode.it

error: Condividi, non copiare!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: