Politica

Comunali Roma. Ignazio Marino è Sindaco di Caput Mundi

Comunali Roma. Ignazio Marino è Sindaco di Caput MundiDal sito ufficiale di Ignazio Marino,

Il risultato elettorale è stato eccezionale, compresa l’affermazione dei nostri candidati in tutti i 15 municipi di Roma. Certo, c’è stato un evidente calo dei votanti. Ancor di più per questo motivo, mi sento assolutamente responsabilizzato a incontrare e a convincere le persone che, a volte disilluse e disgustate dalla classe dirigente, non sono andate a votare perché pensano che la politica non sia in grado di risolvere i loro problemi.

Roma tornerà a prendersi cura delle cittadine e dei cittadini, ad ascoltarli.
Io sento un impegno molto forte e lo eserciterò parlando direttamente con i romani, fuori dal palazzo, per raccogliere le criticità sul campo e individuare insieme le soluzioni.

Perché Roma deve ritrovare un’anima, uno spirito di comunità.

Io ce la metterò tutta. Sono già al lavoro per costruire la mia squadra sulla base del merito, della trasparenza e delle competenze. E per fissare i primi obiettivi del mio programma realizzabili nei primi 100 giorni.
Faremo di tutto per avere indietro la Roma che amiamo.
La nostra città tornerà a sognare e a sperare.
Roma rinascerà.

Diramati oggi i nomi  nuovi 48 consiglieri comunali, componenti dell’assemblea Capitolina 2013-2018. Sono 19 del Pd, 5 della Lista Marino, 4 di Sel, 1 di Centro Democratico per la maggioranza; all’opposizione ci saranno 8 del Pdl (compreso Gianni Alemanno), 2 di Fratelli d’Italia, 2 di Cittadini X Roma, 4 del Movimento 5 Stelle e 3 della Lista Marchini.

Pd: Estella Marino, Mirko Coratti, Fabrizio Panecaldo, Paolo Masini, Pierpaolo Pedetti, Daniele Ozzimo, Antonio Stampete, Michela Di Biase, Valeria Baglio, Orlando Corsetti, Francesco D’Ausilio, Alfredo Ferrari, Erica Battaglia, Athos De Luca, Giulia Tempesta, Dario Nanni, Valentina Grippo, Giovanni Paris, Daniela Tiburzi, Maurizio Policastro, Ilaria Piccolo, Marco Palumbo.

Pdl: Gianni Alemanno, Sveva Belviso, Giordano Tredicine, Giovanni Quarzo, Roberto Cantiani, Davide Bordoni, Lavinia Mennuni, Marco Pomarisi.

Sheyla Bobba

Classe 1978. Appassionata di comunicazione e informazione fin da bambina. Non ha ancora 10 anni quando chiede una macchina da scrivere come regalo per il sogno di fare la giornalista. A 17 anni incontra un banchetto del Partito Radicale con militanti impegnati nella raccolta firme per l’abolizione dell’Ordine dei Giornalisti e decide che avrebbe fatto comunicazione e informazione, ma senza tesserino. Diventa Blogger e, dopo un po’ d’inchiostro e font, prende vita il magazine online SenzaBarcode.it Qualche tempo dopo voleva una voce e ha creato l’omonima WebRadio. Con SBS Comunicazione e SBS edizioni si occupa di promozione editoriale e pubblicazione. Antipatica per vocazione. Innamorata di suo marito. Uno dei complimenti che preferisce è “sei tutta tuo padre”.

Cosa ne pensi?

error: Condividi, non copiare!