Parte in Causa, la Sapienza. Diritto di obiezione

Riceviamo dall’associazione Parte in Causa
Per richiedere l’inserimento di un comunicato su SenzaBarcode inviare a [email protected]

Comunichiamo che a seguito di lettera di diffida con la quale l’Associazione “Parte in Causa” segnalava agli organi competenti la situazione di palese illegalità della Facoltà di Scienze MM FF NN dell’Università “La Sapienza” di Roma per quanto concerne l’obbligo di “massima pubblicità” al diritto di obiezione di coscienza alla sperimentazione animale (l. 413/1993), il Preside della medesima, Prof. Piero Negrini, ci ha risposto assicurando di avere sollecitato da parte degli Organi dell’Ateneo l’invio di moduli opportunamente predisposti per la dichiarazione di obiezione così come previsto dall’art. 3 della legge 413/1993.

parte in causa logo

Il Preside ha inoltre assicurato che avrebbe provveduto con affissione all’Albo della Facoltà a dare pubblicità al diritto di obiezione conformemente alla legge 413/1993 e che avrebbe inoltrato apposita informazione alle Segreterie dei Dipartimenti.

Comunichiamo inoltre che, dei restanti dieci istituti romani destinatari di nostra lettera di diffida poiché risultati inadempienti all’obbligo di massima pubblicità, l’Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione del CNR ha provveduto a pubblicare un dettagliato riferimento alla legge 413 completo di fac-simile di moduli per la dichiarazione di obiezione sul proprio sito Internet nella sezione “Normative di riferimento”. Attendiamo risposta dagli altri istituti, in mancanza della quale ci rivolgeremo alla competente Procura della Repubblica.

Nel frattempo la campagna “Nulla da obiettare?” procede con il monitoraggio di atenei e istituti di ricerca presenti nel territorio del Comune e della Provincia di Milano.

Maria Giovanna Devetag
Segretaria di Parte in Causa

Sheyla Bobba

Classe 1978. È presidente dell’associazione SenzaBarcode, direttore e blogger dell’omonimo sito che si occupa di informazione su Roma. È docente di Academy SenzaBarcode e si occupa di web writing e comunicazione.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: