Comunali Roma.SenzaBarcode Intervista Angelo Novellino Italia Reale

logo italia reale angelo novellinoComunali Roma 2013, 19 candidati. Roma cerca un sindaco e SenzaBarcode vuole sapere da loro cosa possono fare per farci vivere meglio. Angelo Novellino è candidato con Italia Reale

Il Programma della Lista di “Italia Reale” e del Suo Candidato Sindaco puo Essere Riassunto con Una Semplice Espressione: Una vera e propria della Restaurazione Morale! Italia Reale intende infatti Ricostruire il Potere di Impulso dell’Autorità Comunale nell’individuare i Settori di Intervento dell’azione Amministrativa, senza Attendere il Che le Comunità di base di li debbano Necessariamente reclamare.

La Concezione monarchica delle Istituzioni prevede il Che lo Stato non Debba Essere considerato Frutto di ONU Contratto Sociale o La Fonte di Valori etici, Bensi, Semplicemente, la naturale prosecuzione delle Famiglie, delle comunita locali e di Lavoro, riconoscendo la legittima Autorità “in alto” , una Garanzia delle Più Ampie libertà “in basso”. Cioè, esattamente il contrario di Quanto avviene Oggi, ove Tutti comandano e Nessuno, poi, via e Responsabile. Insomma, occorre restaurare l’autorevolezza delle Istituzioni.

 

Lo slogan di Angelo Novellino: Italia Reale, Per i romani, valori forti contro poteri forti. Una vera e propria restaurazione morale

Le domande ad Angelo Novellino:

  1. Riorganizzazione comunale
  2. Assessorato agli esclusi
  3. Divorzio Breve

E per tutti la stessa domanda:

E’ il 28 maggio e, senza ballottaggio, Angelo Novellino, ha conquistato la fascia tricolore. Si accomoda al balconcino dell’ufficio del sindaco a Palazzo Senatorio, si riempie gli occhi dello splendido panorama sui fori imperiali e pensa che…

Maggio 2013, Hotel Bolivar, via della Cordonata 6, Roma

Sheyla Bobba per SenzaBarcode intervista Angelo Novellino, candidato per Italia Reale
[youtube width=”600″ height=”344″]https://youtu.be/IV5B6h9yDrw[/youtube]

Sheyla Bobba

Sheyla Bobba, classe 1978. Qualche titolo pubblicato qua e là parlando di questo e di quello. Inizio a lavorare con le parole quando ho 15 anni, in una redazione di un quotidiano locale: battevo i necrologi. Poi me li fecero scrivere. Ho scritto per la carta e poi mi sono innamorata del web writing. Ho costruito il mio primo (orribile) sito nel 2002, un .tk Nel 2012, dopo svariata acqua sotto i ponti e tante esperienze diverse ho fondato SenzaBarcode.it organo dell'omonima associazione. Gli obbiettivi principali sono: il diritto di tutti a fare informazione (ne consegue il dovere di tutti di informarsi) e il diritto alla conoscenza. Insomma, cosette. Nel 2019 (dopo 4 anni che ci rimuginavo, studiavo e prendevo coraggio) apro la webradio di SenzaBarcode: grazie a una meravigliosa squadra che credo mi trovi simpatica perchè proprio non mi molla. Il 2020 è l'anno della webradio, mi assorbe completamente (e io mi faccio assorbire per superare un anno a dir poco devastante). Tantissimi podcast, X numero di dirette e interviste, insomma l'esplosione. Nello stesso anno, la collana editoriale SenzaBarcode prende una forma concreta, alla fine dell'anno successivo ha in catalogo 14 titoli, la collaborazione con CTL Editore diventa più solida e performante. A gennaio 2021 grandi manovre per l'hosting: la webradio si sposta da una piattaforma esterna all'interno: i numeri salgono e salgono. Le presentazioni dei libri aumentano a dismisura: online e offline, interviste per la WebRadio, articoli, vere e proprie conferenze, convegni e dibattiti. Gli autori emergenti hanno ormai un ruolo di primissimo piano nelle mie attività. Nel 2022 chiudiamo l'Associazione culturale SenzaBarcode e SBS Comunicazione è diventato ormai una realtà affermata, riferimento di Autori emergenti. Antipatica per vocazione. Innamorata di mio marito. Uno dei complimenti che preferisco è "sei tutta tuo padre". www.sbscomunicazione.it - www.senzabarcode.it - www.webradio.senzabarcode.it - www.libri.senzabarcode.it

error: Condividi, non copiare!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: