Liberal'Italia

logo_liberalitalia3

PRESIDENTE Edoardo de Blasio

Crediamo fermamente nei valori della liberaldemocrazia moderna, intesa come forma ideal-politica di equilibrio tra il primato dell’individuo e il principio di uguaglianza sostanziale di tutti gli uomini.
Per questo riteniamo che lo stato debba essere concepito come ente di servizi al cittadino, snello ed efficiente, atto a permettere il pieno godimento delle libertà individuali affermate nella nostra Costituzione repubblicana. Nella convinzione che la società debba essere modellata ad immagine degli uomini e delle loro aspirazioni, ripudiamo ogni forma di stato etico o chimera statalista che soffochi la libertà della persona immolando i suoi inalienabili diritti a superiori interessi della nazione.
Allo contempo riteniamo però che sia compito primario dello stato la rimozione di tutti gli impedimenti materiali ed immateriali che, limitando di fatto il principio di uguaglianza, impediscano il pieno sviluppo della personalità umana e la partecipazione di tutti i cittadini all’autogoverno della repubblica.

SITO

PROGRAMMA

Incontro con i lavoratori dell’IDI

Sheyla Bobba

Classe 1978. Qualche titolo pubblicato qua e là parlando di questo e di quello. Inizio a lavorare con le parole quando ho 15 anni, in una redazione di un quotidiano locale: battevo i necrologi. Poi me li fecero scrivere. Ho scritto per la carta e poi mi sono innamorata del web writing. Ho costruito il mio primo (orribile) sito nel 2002, un .tk Nel 2012, dopo svariata acqua sotto i ponti e tante esperienze diverse ho fondato SenzaBarcode.it organo dell'omonima associazione. Gli obbiettivi principali sono: il diritto di tutti a fare informazione (ne consegue il dovere di tutti di informarsi) e il diritto alla conoscenza. Insomma, cosette. Nel 2019 (dopo 4 anni che ci rimuginavo, studiavo e prendevo coraggio) apro la webradio di SenzaBarcode: grazie a una meravigliosa squadra che credo mi trovi simpatica perchè proprio non mi molla. Il 2020 è l'anno della webradio, mi assorbe completamente (e io mi faccio assorbire per superare un anno a dir poco devastante). Tantissimi podcast, X numero di dirette e interviste, insomma l'esplosione. A gennaio 2021 grandi manovre per l'hosting: la webradio si sposta da una piattaforma esterna all'interno: i numeri salgono e salgono. A febbraio 2021 compilo questa biografia. Antipatica per vocazione. Innamorata di mio marito. Uno dei complimenti che preferisco è "sei tutta tuo padre". www.senzabarcode.it - www.associazione.senzabarcode.it - www.webradio.senzabarcode.it

error: Condividi, non copiare!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: