DivorzioBreve – Diciottesimo giorno, tutto tace

Dichiarazione del segretario della Lega Italiana per il Divorzio Breve Diego Sabatinelli:

Diciottesimo giorno di sciopero della fame per il segretario della Lega Italiana per il Divorzio Breve, Diego Sabatinelli, che ha intrapreso quest’azione nonviolenta insieme ad altre 200 persone al fine di consentire a tutti i deputati di votare in Aula la proposta di legge per la riduzione dei tempi della separazione obbligatoria per chiedere il divorzio, il c.d. “divorzio breve”, depennata dall’ordine dei lavori d’Aula dalla conferenza dei capigruppo. A tal fine sarà lanciato un appello a tutti i deputati per riappropriarsi del proprio mandato, quello di presentare e votare le leggi. E’ dal 26 aprile che lo sciopero della fame è in corso, mille persone hanno chiesto la calendarizzazione del relativo disegno di legge. 

Hanno aderito allo sciopero della fame anche Fabio Nestola, portavoce degli Stati Generali sulla Giustizia Familiare e Vincenzo Spavone, presidente della GESEF.

 
Lega Italiana per il Divorzio breve
Via di Torre Argentina, 76 – 00186 Roma
 

Sheyla Bobba

Ideatrice e Direttore editoriale di SenzaBarcode. Docente per Academy SenzaBarcode, dirigo corsi anche per giornalisti, uffici stampa e comunicatori su SEO, Social e comunicazione web. Sei titoli pubblicati, collaboratrice per la trasmissione sul diritto di famiglia del martedì su Radio Radicale, mi occupo di comunicazione istituzionale. I progetti nascono e prendono forma quotidianamente quindi: My life is in progress.

Cosa ne pensi?