Mobbing o ironia?

Mobbing

Ogni mattina mi alzo con la consapevolezza che ho visto un altro giorno. Vado a scuola e qualcuno pretende di saper fare meglio o fa prima, alzando la voce….. Non mi scompongo, so svolgere il mio lavoro, ma notare simili comportamenti, è vergognoso. E’ vergognoso rivolgersi anche con l‘ironia malevola, contro di me. Perché? Perché ogni minuto io lo gusto, aggredisco voracemente la vita in quanto so, che mi è stata regalata dal progresso scientifico.

L’oncologo, di recente, mi ha detto: ” Lassù ti amano e non ti vogliono ancora. Brava, con la grinta hai sconfitto il cancro metastatico, il più aggressivo, il più indomabile “. So che lassù, qualcuno mi protegge….e ne sono grata. Ciò che desidero segnalare è la mancanza di tatto di alcuni docenti: è vergognoso che si comportino in simile modo. Chi li ha reclutati? Lo dico e affermo: sono stati reclutati con il clientelismo. I concorsi pubblici prima, erano pilotati da alcuni politici molto famosi in Irpinia, i vari puffi presuntuosi che ora hanno fatto candidare figli e nipoti. Spero che le prove dell’ultimo concorso nella scuola, non siano state manovrate da certa politica e da certa camorra!! In Campania, la situazione è fuori controllo.

Mi sono ammalata con l’inquinamento da diossina, al tempo dell’emergenza rifiuti….i cassonetti incendiati causano la diossina!!! Perch non viene rivelata la catastrofe ambientale in cui viviamo? Seneca scriveva che “la virtù è un bene da avere” e dove sarà la nostra virtù con questi lor signori che ci hanno derubato?

 

Cosa ne pensi?