Duemiladodici e non basta! Di LaFra

resizerCaro 2012, io e te dobbiamo fare un discorsetto.

Non mi stupisco che Babbo Natale non ti abbia portato nemmeno un regalo, sei stato cattivo, anzi cattivissimo, che se fossimo a scuola avresti passato più tempo a casa sospeso che in classe. Ma che dico, ti avrei mandato volentieri a fare dei lavori socialmente utili, in modo da sfruttare la tua forza maligna per qualcosa. E invece no, sei solo fatto da tempo, e il tempo non si può mandare a fare lavori.

Dicevamo, sei stato malvagio. E lo vedo ogni giorno. Non c’è che dire, quando non hai voglia di fare il tuo lavoro, diventi proprio insopportabile. Eppure non avevo chiesto molto, ti avevo pregato di essere simile a tuo fratello maggiore, 2011, tu invece no, volevi fare l’alternativo, ed ecco il risultato. Speravamo di poterci risparmiare un bel 10 giorni di te, invece non è arrivata neanche la dinastia messicana a salvarci, e ci siamo disperati tutti di nuovo perché devi finire per forza. Io non ne andrei fiero. Anche perché non hai nessuno con cui fare il figo, a cui mostrare i tuoi tatuaggi o i tuoi pantaloni di pelle. Non sei bello come Jim, quindi smetti di tirartela.

Ogni tanto hai avuto dei momenti di simpatia, ma sono stati molto pochi. Ci vuol così poco ad essere gentili: che ne so, un sorriso, un buongiorno, una carezza. E invece tu no, volevi essere trendy e quindi hai fatto il cinico bastardo, come ogni buona serie tv ci insegna ad essere. L’ho sempre detto io che quella macchina colorata e coi suoni ci lobotomizza il cervello, e tu ne sei l’esempio lampante! Abbiamo anche provato ad insegnarti qualcosa, ogni tanto ci sono approfondimenti che però tu non hai voluto cogliere.

E la cosa che più mi infastidisce è che non dovrai nemmeno pagare pegno per tutti i disastri che hai fatto, ci dovranno pensare i tuoi fratellini a cercare di riportare una sorta di normalità. Ecco, questo proprio sprigiona tutto il mio astio nei tuoi confronti, perché sei un gradasso antipatico.

Ma ormai devi arrenderti all’evidenza: il tuo turno finisce, ti fermi al via e rilanci tra 3982398 anni!

Cosa ne pensi?